Pubblicato da: Nanà | 17/07/2009

Solo per dirvi che…

Caen cittadina della Normandia

Caen cittadina della Normandia

Non scrivo da un po’ e vi chiedo scusa. Forse non è il momento migliore per scrivere o forse sì se ripenso a chi, come Svevo, crede che la scrittura possa essere una terapia dell’anima. Ecco volevo solo dirvi che ci sono. Anche se al momento ho l’impressione di non avere idee o di non avere il giusto coinvolgimento emotivo per continuare a scrivere di certe cose, io ci sono. Abbiate pazienza se volete, in caso contrario, capirò. A volte durante il viaggio è necessario fermarsi, gettare l’ancora e guardarsi intorno, ascoltare, non sentire, anche dove sembra che non ci sia rumore. Come ha detto Danda poco tempo fa: forse è solo la necessità di non scrivere per il semplice gusto di buttar giù qualche riga che alla fine non ha molto senso; forse è il periodo dell’anno; forse è come il silenzio degli alberi…

Annunci

Responses

  1. Non preoccuperti, passerà il momento di stasi.:-)

    • Grazie 🙂 in verità è un momento un po’ particolare, devo imparare a controllare la mia emotività ed essere più razionale di fronte alle difficoltà…

  2. Eh eh, è arrivata proprio l’ora di prendersi un po’ di tregua! Dai silenzi nascono sempre tante cose buone, perciò abbi fiducia nel tempo.
    Il mio tempo del silenzio si sta esaurendo, avrei tante cose da dire adesso, ma credo che dovrò rallentare ugualmente… molti stanno staccando la spina dei loro computer proprio in questo periodo!

  3. Cara Valeria,
    sono d’accordo, è difficile scrivere tanto per scrivere, io apprezzo molto di più le persone che scrivono quello che sentono. Ci risentiamo quando avrai ritrovato la nota giusta per riprendere il tuo discorso 😉
    Ti auguro di trascorrere una felice estate.

    • Grazie a tutti per la comprensione. So che il silenzio è importante e in questo momento avrei bisogno di un po’ di “training autogeno” per gestire tutta l’emotività che a volte viene fuori in me e che non mi consente di vedere le cose in modo distaccato, razionale e un po’ più oggettivo. L’estate è un bel periodo dell’anno ma a volte il cambiamento di alcune abitudini ci disorienta e ci confonde. Avrò fiducia nel tempo come scrivi tu cara Danda e grazie anche a te caro Garbo per l’appoggio. Felice estate anche a voi!

  4. Hai visto che hai già ritrovato lo spirito?!! 🙂

    • Eheh grazie dell’incoraggiamento 🙂


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: