Pubblicato da: Nanà | 06/12/2009

“Un fresco profumo di libertà”

Non pioveva ieri a Roma. Dopo un venerdì nero, di diluvi, di traffico, di stress, ieri, sabato 5 dicembre 2009, il sole era alto e scaldava le centinaia di migliaia di persone che hanno invaso le strade della capitale per dire basta. Basta non solo Berlusconi, ma tutto quello che rappresenta, tutto quello che ha causato, basta cultura del malaffare, dell’inganno, dell’apparire, dell’avere e non dell’essere. Basta a chi non solo ha tolto il lavoro a un paese intero, ma ha strappato la speranza di sentirsi realizzati a tutti i giovani. Basta a chi ha trasformato un paese nella sua isola intoccabile, in cui ognuno pensa al proprio piccolo orticello, credendo che tutto quello che succeda fuori non lo tocchi. Basta a chi crede che tanto sia tutto inutile. Io non lo penso. Intendiamoci, quello che è accaduto ieri non cambia immediatamente le cose, ma dimostra che noi, solo noi possiamo reimpadronirci della “cosa pubblica” che per definizione è NOSTRA.

Possiamo andare a colmare quegli spazi lasciati vuoti dai partiti, ormai organi che fanno parte del potere e che non rappresentano più nessuno, se non chi ogni tanto dice che “non si è mai interessato di politica” come se questo possa essere motivo di vanto. Andiamo all’etimologia della parola politica. Deriva dal greco polis, città stato. Tale modello prevedeva la partecipazione attiva dei cittadini. Come si può pensare dunque che non ci si debba interessare di politica? Che qualunque cosa sia inutile e che non si possa cambiare la cultura dell’egoismo? E’ fondamentale partecipare a una manifestazione organizzata tramite l’unico mezzo di informazione che ci è rimasto, l’unico veramente libero. Forse non cambierà nell’immediato le cose, ma uno dieci cento mille segnali di questo genere, sono importantissimi, fin quando le cose cambieranno, è inevitabile. Forse non succederà ora, né domani né tra un mese, ma l’obiettivo è comune a tanti, perché non ho mai visto tanta gente tutta insieme come ieri, gente libera e determinata.
Ieri, come ha detto Salvatore Borsellino si respirava “un fresco profumo di libertà”.

Annunci

Responses

  1. E si che bella giornata che è stata, il sole, la folla festante gli amici… una giornata da ricordare.
    Una gionata che è stata utile ed importante. Utile perchè ci ha dato la possibilità di contarci, di non sentirci soli e diversi come ci vorrebbero far credere che siamo. Importante perchè oltre a non essere soli non eravamo neanche pochi, ma tantissimi che esprimevano la loro rabbia in modo pacifico e costruttivo. Cominciamo a prendere conscienza di un nuovo modo di comunicare, di essere attivi e di fare politica. Sta solo a noi decidere se essere protagonisti o marionette.
    Ciao,

    • Sono assolutamente d’accordo con te e non potrebbe essere altrimenti. Vogliono farci credere che siamo soli, isolati, che le nostre idee non sono condivise, che appartengono a una ristretta minoranza silenziosa incapace perché impotente di cambiare le cose. Io voglio che tutti capiscano che non è così, che dipende solo da noi, la fuga non è l’unica possibilità che ci è rimasta (per quanto comprenda benissimo la tentazione…). Dobbiamo imparare a comunicare e a organizzarci in un altro modo, ma soprattutto dobbiamo capire che possiamo riprenderci ciò che è nostro, perché lo Stato i diritti che ci hanno tolto sono i nostri. Ma dobbiamo intervenire in prima persona, senza aspettare che qualche politico nasca per miracolo da un agglomerato che non si raccapezza più…E’ qualcosa che riguarda tutti, anche e soprattutto chi pensa che certi argomenti non siano mai stati di proprio interesse. Lo dobbiamo a noi stessi, a chi vogliamo bene e a dei figli se ne avremo in futuro.


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: