Pubblicato da: Nanà | 18/12/2013

Chi non muore si rivede… o si rilegge

leggere

il viaggio della lettura

Facendo gli scongiuri del caso… sono ancora qui. Sono appena andata a ricontrollare la data dell’ultimo post scritto (escludendo quello dedicato ad Alvaro Mutis di settembre). Risale ad agosto del 2012. Più di un anno fa.

Molte cose sono successe da allora e il tempo, l’attenzione, gli argomenti veri ho sentito essermi venuti meno. Per questo ho preferito non scrivere. Credo sia una di quelle attività da fare solo quando si sente davvero la spinta necessaria. Perché il lettore ne coglie l differenza e chi scrive lo fa liberamente, come è giusto che sia. Una cosa non mi è mai mancata, il pensiero della scrittura e del blog. Per questo ho deciso di non chiuderlo, perché sapevo che, prima o poi, sarebbe tornato il suo momento.

Ed eccolo qua. Non pretendo che tutti i lettori che avevo siano rimasti attaccati allo schermo del loro pc o tablet. Molto probabilmente tanti di loro sono andati verso altri lidi, in fondo molti di loro erano blogger che hanno chiuso. Ma come mi disse la mia amica blogger Danda “apri il blog innanzitutto per te stessa”. E così ho fatto.

Se troverò ancora compagni di viaggio vecchi e nuovi sarà un immenso piacere in più.

Annunci

Responses

  1. Eheheh, la tua vecchia compagna di viaggio Danda è sempre qui… e pure per me vale lo stesso discorso. Bentornata!!! 😉


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: